COLLEGNO

COLLEGNO - 17enni grugliaschesi rapinati alla fermata del bus

DERUBATI alla fermata dell’autobus da cinque sconosciuti.

25 Novembre 2011 - 18:48

DERUBATI alla fermata dell’autobus da cinque sconosciuti.
DERUBATI alla fermata dell’autobus da cinque sconosciuti. E’ successo venerdì a Collegno in corso Francia, all’altezza di via Fiume, a tre 17enni di Grugliasco in attesa del bus 36 per rincasare, dopo una serata passata con gli amici al pub, alla fine di una settimana di scuola. Mentre attendono l’autobus, alcuni malintenzionati si fermano, minacciano i tre ragazzini e rubano loro quello che capita, cioè un cellulare.

su Luna Nuova di martedì 22 novembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

8 DICEMBRE

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

OCCUPAZIONE

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

CARABINIERI

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

TRASPORTI

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

LUTTO

8 dicembre No Tav: il Pd contro l'adesione dell'Unione montana

8 dicembre No Tav: il Pd di valle contro l'adesione dell'Unione montana

MANIFESTAZIONE

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

ESPOSIZIONE

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

OGGI E DOMANI

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

COMMEMORAZIONE