RIVOLI

Il Castello di Rivoli collegato al treno

Una navetta partirà dalla stazione di Alpignano

01 Dicembre 2011 - 20:31

Il Castello di Rivoli collegato al treno

Il Castello di Rivoli, museo d’arte contemporanea, sarà collegato al treno grazie a una “navetta reale” che trasporterà i viaggiatori in arrivo alla stazione di Alpignano.  A sua volta questa subirà un restyling diventando stazione di “Alpignano Castello di Rivoli”  così come altre prenderanno il nome del Castello o dimora reale di cui saranno al servizio entrando a pieno titolo nel circuito della dimore sabaude. Lo ha annunciato ieri pomeriggio Giovanni Nigro, presidente dell’Agenzia mobilità metropolitana, all’incontro con sindaci, amministratori ed associazioni tenutosi nel teatro del maniero dello Juvarra.

Su Luna Nuova di venerdì 2 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

VIABILITA'

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

LUTTO

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

TORINO-LIONE

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

SANITA'

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

TRASPORTI

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

VIABILITA'

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

CORONAVIRUS

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

TORINO-LIONE

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

TORINO-LIONE