GRUGLIASCO

Dopo la condanna, il risarcimento non è ancora arrivato

Donna morì di amianto per aver lavorato alla Sia di Grugliasco

05 Dicembre 2011 - 21:59

Dopo la condanna, il risarcimento non è ancora arrivato

«Non ho mai ricevuto i 908 milioni di lire che mi spettano. Mia moglie non c’è più e i responsabili non hanno fatto un giorno di carcere». E’ lo sfogo di Sabino Pezzilli. Sua moglie Teresa Leone è mancata a soli 47 anni nel 1993 per mesotelioma pleurico, il tumore ai polmoni provocato dal contatto con l’amianto. Teresa è diventata un simbolo dei morti per amianto perché è deceduta a causa di appena tre mesi di lavoro alla Sia, la Società italiana amianto che aveva operato per oltre 100 anni a Grugliasco. Sabino Pezzilli e Teresa Leone si erano conosciuti nel paese di origine, a Minervino Murge, in provincia di Bari. Lui lavorava già a Torino, lei si sarebbe trasferita nel capoluogo piemontese a breve, con la famiglia, per trovare un lavoro. Nel 1961 Teresa cominciò a lavorare il terribile amianto blu nel reparto filatura della Sia. Dopo pochi mesi cominciò a sentirsi male. Si rivolse a un medico che, saputa l’azienda per la quale lavorava, le consigliò di licenziarsi, ma dopo oltre 30 anni di incubazione la malattia si manifestò comunque.

su Luna Nuova di martedì 6 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

CROCE ROSSA

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

NO TAV

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

SANITA'

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

CRISI IN COMUNE

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO