Allarme assistenza: «Mancano i fondi». Il Cissa di Pianezza critica i tagli

Mentre crescono le famiglie in difficoltà

12 Dicembre 2011 - 21:58

La sede del consorzio assistenza

PIANEZZA - Servizi sociali in difficoltà per i tagli statali e regionali. Il Cissa, l’ente che sul nostro territorio si occupa di disabili, anziani, minori e altre persone in difficoltà, lancia l’allarme per le riduzioni in corso da tempo e, in particolare, per i 792mila euro che registrerà in meno nel bilancio del 2012. «Si tratta di una somma che mette in forte crisi la tenuta dei servizi e che ci pone di fronte alla prospettiva di una loro pesante riduzione nei nostri comuni», fa infatti sapere la presidente Flavia Ossola Boggiatto. L’erogazione annuale per l’assistenza economica alle famiglie indigenti comporta una spesa di 588mila euro, che quella dell’assistenza domiciliare per anziani e disabili ne richiede 450mila e che per i centri diurni per disabili gravi ne servono invece 623mila. I conti sono presto fatti: «Una riduzione di risorse pari a 792mila euro equivarrebbe alla completa cancellazione o forte ridimensionamento di servizi fondamentali».

Su Luna Nuova di martedì 13 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

INCENDIO

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE