RIVALTA

Furto in municipio a Rivalta

Rubate 5mila carte d'identità e il timbro ufficiale

15 Dicembre 2011 - 22:41

La cassaforte svaligiata

La cassaforte svaligiata

Un obiettivo ben preciso, senza disdegnare il resto: puntavano probabilmente alle carte di identità custodite nella cassaforte dell’anagrafe di Rivalta i ladri che nella notte fra martedì e mercoledì hanno preso di mira il municipio di via Balma e che, forse per non lasciar nulla di intentato, si sono “dedicati” anche agli altri uffici. Freddi e determinati, i malviventi hanno pianificato il colpo sviluppandolo in momenti diversi, il primo dei quali li ha probabilmente visti entrare con molta faccia tosta in municipio durante l’orario di apertura al pubblico per rintanarsi in locali che sapevano meno frequentati. Circa 5mila carte di identità e il timbro a secco del Comune hanno così preso il volo: il furto può celare un traffico illecito di documenti diretto agli stranieri che desiderano entrare clandestinamente in Italia.

Su Luna Nuova di venerdì 16 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

PANDEMIA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO