RIVALTA

Furto in municipio a Rivalta

Rubate 5mila carte d'identità e il timbro ufficiale

15 Dicembre 2011 - 22:41

La cassaforte svaligiata

La cassaforte svaligiata

Un obiettivo ben preciso, senza disdegnare il resto: puntavano probabilmente alle carte di identità custodite nella cassaforte dell’anagrafe di Rivalta i ladri che nella notte fra martedì e mercoledì hanno preso di mira il municipio di via Balma e che, forse per non lasciar nulla di intentato, si sono “dedicati” anche agli altri uffici. Freddi e determinati, i malviventi hanno pianificato il colpo sviluppandolo in momenti diversi, il primo dei quali li ha probabilmente visti entrare con molta faccia tosta in municipio durante l’orario di apertura al pubblico per rintanarsi in locali che sapevano meno frequentati. Circa 5mila carte di identità e il timbro a secco del Comune hanno così preso il volo: il furto può celare un traffico illecito di documenti diretto agli stranieri che desiderano entrare clandestinamente in Italia.

Su Luna Nuova di venerdì 16 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'