RIVALTA

Vandali rubano una statua del presepe

Danni anche agli altri personaggi della Natività rivaltese

06 Gennaio 2012 - 20:12

Vandali rubano una statua del presepe

Uno scrivano rubato, pacchi natalizi sparsi per la via e manichini abbattuti non dal vento ma da mani maleducate. E’ stato sfortunato il presepe realizzato a grandezza naturale dalla Famiglia rivaltese: gli ignoti vandali che sono scesi nel fossato del castello per “rapire” lo scrivano seduto al suo tavolo hanno infatti infierito anche sugli altri personaggi, buttandoli a terra nell’erba umida. Non sono stati risparmiati neanche i pacchi colorati che gli ecovolontari rivaltesi avevano collocato sotto l’albero natalizio verde e azzurro da loro allestito di fronte al portone d’ingresso del maniero.

Su Luna Nuova di venerdì 13 gennaio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA

Sauze d'Oulx: «Rispondi o ti prendo per i capelli», arrestato stalker

Sauze d'Oulx: «Rispondi o ti prendo per i capelli», arrestato stalker

CARABINIERI

Pianezza, prima pietra per il nuovo stabilimento Grob

Pianezza, prima pietra per il nuovo stabilimento Grob

CERIMONIA

S.Ambrogio: al Borgo di Mezzo-Superiore il Carnevale 2019

S.Ambrogio: al Borgo di Mezzo-Superiore il Carnevale 2019

SFILATA

Chiusa S.Michele: una panchina rossa per l'8 Marzo

Chiusa S.Michele: una panchina rossa per l'8 Marzo

INAUGURAZIONE

Rivoli, Loredana Trinchieri candidata sindaco per "Rivoli città attiva"

Rivoli, Loredana Trinchieri candidata sindaco per "Rivoli città attiva"

ELEZIONI

S.Antonino, 30 euro per riavere il cellulare: arrestato

S.Antonino, 30 euro per riavere il cellulare: arrestato

CARABINIERI

Alta valle, raffica di controlli sulle strade: nove denunce

Alta valle, raffica di controlli sulle strade: nove denunce

CARABINIERI