BEINASCO

Ex guardia giurata in manette

Beinaschese accusato di due rapine alle Poste di Roure

16 Gennaio 2012 - 21:59

L'auto del beinaschese sul luogo della rapina

L'auto del beinaschese sul luogo della rapina

Al momento sono due le rapine che hanno inchiodato Michele D’Onofrio alle sue responsabilità, ma potrebbero essere di più. Non lo escludono i carabinieri di Pinerolo che hanno arrestato il 51enne beinaschese, ritenuto l’autore delle due rapine compiute a Roure, in alta val Chisone, il 27 maggio e il 17 ottobre dello scorso anno. Le rapine hanno fruttato rispettivamente 435 e 235 euro. A condurre i militari dell’Arma a Beinasco è stata una serie di indizi che si sono incasellati come le tessere di un mosaico. Innanzitutto la descrizione data dall’impiegata dell’ufficio.

Su Luna Nuova di martedì 17 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

S.Ambrogio: la nuova veste di piazza XXV Aprile

S.Ambrogio: la nuova veste di piazza XXV Aprile

INAUGURAZIONE

Susa-Villarfocchiardo: ladri inseguiti in strada, recuperata la refurtiva

Susa-Villarfocchiardo: ladri inseguiti in strada, recuperata la refurtiva

CARABINIERI

Le aziende della raccolta rifiuti danno il buon esempio

Le aziende della raccolta rifiuti danno il buon esempio

SOSTENIBILITÀ

Condove onora i tre vigili del fuoco morti nell'Alessandrino

Condove onora i tre vigili del fuoco morti nell'Alessandrino

LUTTO

S.Ambrogio: anziana muore investita sulla statale 25

S.Ambrogio: anziana muore investita sulla statale 25

INCIDENTE

Grugliasco, nuovi assunti a Km0 per il centro cottura di Euroristorazione

Grugliasco, nuovi assunti a Km0 per il centro cottura di Euroristorazione

OCCUPAZIONE

In alta valle Susa è già tempo di neve

In alta valle Susa è già tempo di neve

METEO

Exilles: rave party ai piedi del Forte, 117 denunciati

Exilles: rave party ai piedi del Forte, 117 denunciati

CARABINIERI

Rivoli, i consigli dei carabinieri per evitare truffe e raggiri

Rivoli, i consigli dei carabinieri per evitare truffe e raggiri

INIZIATIVA