BEINASCO

Ex guardia giurata in manette

Beinaschese accusato di due rapine alle Poste di Roure

16 Gennaio 2012 - 21:59

L'auto del beinaschese sul luogo della rapina

L'auto del beinaschese sul luogo della rapina

Al momento sono due le rapine che hanno inchiodato Michele D’Onofrio alle sue responsabilità, ma potrebbero essere di più. Non lo escludono i carabinieri di Pinerolo che hanno arrestato il 51enne beinaschese, ritenuto l’autore delle due rapine compiute a Roure, in alta val Chisone, il 27 maggio e il 17 ottobre dello scorso anno. Le rapine hanno fruttato rispettivamente 435 e 235 euro. A condurre i militari dell’Arma a Beinasco è stata una serie di indizi che si sono incasellati come le tessere di un mosaico. Innanzitutto la descrizione data dall’impiegata dell’ufficio.

Su Luna Nuova di martedì 17 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

TRADIZIONE

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA