RIVOLI Corso Primo Levi è pieno di buche

Le ambulanze per l'ospedale costrette alle ginkane

16 Gennaio 2012 - 20:34

RIVOLI Corso Primo Levi è pieno di buche

E’ un colabrodo corso Primo Levi, l’asse stradale che da corso Allamano conduce all’ospedale e alle strade che portano a Rivalta e Villarbasse. Lo sanno bene le tante persone che ogni giorno transitano su questa strada e che, specie in prossimità dell’incrocio del Bingo, e poi più in là, vicino all’istituto tecnico Natta, sobbalzano su buche e asfalto rattoppato. In alcuni punti la situazione è difficile. Il fatto è segnalato anche dagli autisti del soccorso, spesso eseguono trasporti ed emergenze 118 verso l’ospedale di Rivoli. Franco Dessì, il sindaco di Rivoli, annuncia che la strada sta per essere dismessa dalla Provincia di Torino. Questione ormai di poco, perché la maggior parte delle carte sono state firmate: «Poi potremo intervenire ma è chiaro che farlo in inverno serve a poco, si può solo fare dei rattoppi ed è fondamentale inutile:  bisognerà aspettare la primavera».

Su Luna Nuova di martedì 17 gennaio

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE

Villardora: a fuoco un centinaio di rotoballe

Villardora: a fuoco un centinaio di rotoballe

VIGILI DEL FUOCO