ARPA

Il Sangone sorvegliato speciale

La parte a valle di Sangano è sempre inquinata

19 Gennaio 2012 - 23:25

Il Sangone a Beinasco

Il Sangone a Beinasco

Il Sangone è uno dei corpi idrici più compromessi della provincia di Torino. Per rispettare le normative nazionali, deve essere recuperato raggiungendo un livello di valutazione delle acque pari a “buono” nei prossimi anni, ma la situazione, soprattutto nella parte bassa, ovvero quella più vicina alle città, non è semplice. Lo dicono i dati raccolti dalla Regione e dall’Arpa tra 2009 e 2010, presentati nell’ambito del piano d’azione del contratto di fiume relativo al torrente. I dati del 2011 saranno invece disponibili in primavera. La riduzione dell’inquinamento passa attraverso il contenimento degli scarichi, e qui entra in gioco anche la Provincia, ovvero l’ente che rilascia l’autorizzazione allo scarico di acque reflue.

Su Luna Nuova di venerdì 20 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

LUTTO

Bardonecchia, tutto esaurito per la cena in bianco… e rosso

Bardonecchia, tutto esaurito per la cena in bianco… e rosso

IN STRADA

Eugenio Finardi regala emozioni a Sauze d'Oulx

Eugenio Finardi regala emozioni a Sauze d'Oulx

FERRAGOSTO

Arrestato a Condove un ricercato in tutta Europa

Arrestato a Condove un ricercato in tutta Europa

CARABINIERI

Almese: nuove telecamere, presentato il progetto al ministero

Almese: nuove telecamere, presentato il progetto al ministero

SICUREZZA

Avigliana: "Svolta Donna" entra nella nuova Casa della Salute

Avigliana: "Svolta Donna" entra nella nuova Casa della Salute

ASL TO3

Sfida al campione, tutti sulla ruota di Fabio Aru

Sfida al campione, tutti sulla ruota di Fabio Aru

CICLISMO

Eugenio Finardi per il Ferragosto di Sauze d'Oulx

Eugenio Finardi per il Ferragosto di Sauze d'Oulx

CONCERTO

Bardonecchia in piazza per Sant'Ippolito

Bardonecchia in piazza per Sant'Ippolito

PATRONALE