ARPA

Il Sangone sorvegliato speciale

La parte a valle di Sangano è sempre inquinata

19 Gennaio 2012 - 23:25

Il Sangone a Beinasco

Il Sangone a Beinasco

Il Sangone è uno dei corpi idrici più compromessi della provincia di Torino. Per rispettare le normative nazionali, deve essere recuperato raggiungendo un livello di valutazione delle acque pari a “buono” nei prossimi anni, ma la situazione, soprattutto nella parte bassa, ovvero quella più vicina alle città, non è semplice. Lo dicono i dati raccolti dalla Regione e dall’Arpa tra 2009 e 2010, presentati nell’ambito del piano d’azione del contratto di fiume relativo al torrente. I dati del 2011 saranno invece disponibili in primavera. La riduzione dell’inquinamento passa attraverso il contenimento degli scarichi, e qui entra in gioco anche la Provincia, ovvero l’ente che rilascia l’autorizzazione allo scarico di acque reflue.

Su Luna Nuova di venerdì 20 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Rivoli, gran galà di fine anno per il Murialdo

Rivoli, gran galà di fine anno per il Murialdo

PATTINAGGIO

Caselette: una donna ferita sul Musinè

Caselette: una donna ferita sul Musinè

SOCCORSO ALPINO

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA