ORBASSANO

Raccolte 450 firme per il poliambulatorio

Utenti e operatorio chiedono migliorie a Orbassano

19 Gennaio 2012 - 23:17

L'ambulatorio di via Papa Giovanni XXIII

L'ambulatorio di via Papa Giovanni XXIII

Erano in 450 martedì a protestare contro l’attuale stato del poliambulatorio di via Papa Giovanni XXIII a Orbassano. Tante sono le firme raccolte durante la manifestazione di organizzata dalla Cisl. «La nostra è un’indignazione che non riguarda solo i dipendenti, ma anche pazienti e medici», spiega Luigi Tranasi, responsabile territoriale. I motivi della manifestazione erano tanti: «Innanzitutto il taglio di personale, che ha comportato disagi e arrabbiature tra colleghi e con gli utenti per il tanto lavoro e le troppe ore di attesa - continua Tranasi - Senza dimenticare la struttura, che causa non pochi disagi. Persino gli ascensori non sono calibrati per le carrozzelle».

Su Luna Nuova di venerdì 20 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Novalesa: un'altra frana sul Rocciamelone, nessun danno

Novalesa: un'altra frana sul Rocciamelone, nessun danno

MONTAGNA

Il suggello di Malago' per il sogno di Virginia che si realizza

Il suggello di Malago' per il sogno di Virginia che si realizza

INAUGURAZIONE

Pianezza, Madona dla Steila vince il Palio dij Semna Sal 2019

Pianezza, Madona dla Steila vince il Palio dij Semna Sal 2019

TRADIZIONE

Pianezza, Madona dla Steila vince il Palio dij Semna Sal 2019

Pianezza, Madona dla Steila vince il Palio dij Semna Sal 2019

TRADIZIONE

Cambio della guardia alla base logistica addestrativa di viale Bramafam

Cambio della guardia alla base logistica addestrativa di viale Bramafam

BARDONECCHIA

Buona la prima per Critical Beer

Buona la prima per Critical Beer

BUSSOLENO

Il mondo del miele si ritrova a Bruzolo

Il mondo del miele si ritrova a Bruzolo

GUSTOVALSUSA

Penne nere da tutto il Piemonte per i 90 del Gruppo di Bussoleno

Penne nere da tutto il Piemonte per i 90 del Gruppo di Bussoleno

ALPINI

Collegno, metropolitana e piste ciclabili: il futuro è già iniziato

Collegno, metropolitana e piste ciclabili: il futuro è già iniziato

TRASPORTI