BEINASCO

Prendevano materiali edili e li rivendevano senza pagarli

Sgominata la banda dei finti geometri che aveva base a Beinasco

21 Gennaio 2012 - 11:54

Il capannone usato per le truffe

Il capannone usato per le truffe

Sgominata una banda di finti geometri che aveva base a Beinasco ma truffava ditte edili in tuta Italia. Lo schema del raggiro era semplice: i truffatori comperavano materiali edili promettendo pagamenti a 90 giorni, ma una volta in possesso della merce la stoccavano in un magazzino a Beinasco e successivamente la rivendevano, senza più pagare i fornitori. La banda era composta da 10 persone, cinque delle quali sono state arrestate, le altre denunciate. L'operazione è stata scoperta e condotta dai carabinieri di Asti, dove si trovano alcune aziende raggirate.

su Luna Nuova di martedì 24 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

CROCE ROSSA

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

NO TAV

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

SANITA'

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

CRISI IN COMUNE

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO