BEINASCO

Prendevano materiali edili e li rivendevano senza pagarli

Sgominata la banda dei finti geometri che aveva base a Beinasco

21 Gennaio 2012 - 11:54

Il capannone usato per le truffe

Il capannone usato per le truffe

Sgominata una banda di finti geometri che aveva base a Beinasco ma truffava ditte edili in tuta Italia. Lo schema del raggiro era semplice: i truffatori comperavano materiali edili promettendo pagamenti a 90 giorni, ma una volta in possesso della merce la stoccavano in un magazzino a Beinasco e successivamente la rivendevano, senza più pagare i fornitori. La banda era composta da 10 persone, cinque delle quali sono state arrestate, le altre denunciate. L'operazione è stata scoperta e condotta dai carabinieri di Asti, dove si trovano alcune aziende raggirate.

su Luna Nuova di martedì 24 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

TRADIZIONE

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA