GRUGLIASCO

Esattore condannato a due anni di domiciliari

Il grugliaschese costringeva i negozianti a regalargli cibo e dolci

23 Gennaio 2012 - 20:50

Generica carabinieri

Generica carabinieri

E’ stato condannato a due anni di reclusione il funzionario dell’Agenzia delle entrate che faceva la spesa gratis. Dopo l’arresto, il gip di turno lo aveva condannato ai domiciliari, nella sua casa di Grugliasco. Ora è  arrivata la sentenza del tribunale di Torino, e dai domiciliari passerà alla reclusione. Il 58enne R.E.A. aveva infatti preso l’abitudine di fare la spesa gratis in una panetteria di corso Racconigi, a Torino, tutti i giorni. Pane, grissini e torte gratuiti dal 2007 al maggio 2011. Non si faceva mancare nulla: il sabato c’era anche la torta, all’ananas d’estate e di mele d’inverno. Qualche volta sceglieva la pizza, sempre gratis, in una trattoria del quartiere. E poi concludeva con pasticcini in “omaggio” in un altro locale della zona, e non si privava nemmeno del gelato, ovviamente a scrocco, a un quarto indirizzo.

su Luna Nuova di martedì 24 gennaio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE

Villardora: a fuoco un centinaio di rotoballe

Villardora: a fuoco un centinaio di rotoballe

VIGILI DEL FUOCO