GRUGLIASCO

Protesta alla De Tomaso: «Senza anticipo siamo rovinati»

Incontro con il prefetto per risolvere il problema della cassa integrazione

24 Gennaio 2012 - 17:00

I lavoratori De Tomaso

I lavoratori De Tomaso

Manifestazione senza tensione per i lavoratori De Tomaso, che questa mattina si sono riuniti in assemblea per discutere i problemi legati al rinnovo della cassa integrazione e quelli legati al piano produttivo che non decolla. Senza l'anticipo della cassa integrazione straordinaria rinnovata prima di Natale, i lavoratori rischiano un buco lungo fino a cinque mesi prima di vedere i primi soldi dall'Inps. Così questa mattina hanno percorso in corteo da via Pininfarina fino in piazza Castello per chiedere udienza al prefetto di Torino. «Il prefetto si è preso l'impegno di valutare la nostra situazione quanto prima e di vedere se è possibile evitare il buco dell'Inps che per noi significherebbe la rovina - ha spiegato Benedetto Termine, rsu per la Fim-Cisl - La prossima mossa sarà chiedere all'assessore Porchietto di convocare al più presto un incontro con l'azienda». E proprio la Regione assicura che già la scorsa settimana hanno convocato la famiglia Rossignolo per un incontro che sperano possa avvenire nel più breve tempo possibile. 

su Luna Nuova di venerdi' 27 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA