GRUGLIASCO

Protesta alla De Tomaso: «Senza anticipo siamo rovinati»

Incontro con il prefetto per risolvere il problema della cassa integrazione

24 Gennaio 2012 - 17:00

I lavoratori De Tomaso

I lavoratori De Tomaso

Manifestazione senza tensione per i lavoratori De Tomaso, che questa mattina si sono riuniti in assemblea per discutere i problemi legati al rinnovo della cassa integrazione e quelli legati al piano produttivo che non decolla. Senza l'anticipo della cassa integrazione straordinaria rinnovata prima di Natale, i lavoratori rischiano un buco lungo fino a cinque mesi prima di vedere i primi soldi dall'Inps. Così questa mattina hanno percorso in corteo da via Pininfarina fino in piazza Castello per chiedere udienza al prefetto di Torino. «Il prefetto si è preso l'impegno di valutare la nostra situazione quanto prima e di vedere se è possibile evitare il buco dell'Inps che per noi significherebbe la rovina - ha spiegato Benedetto Termine, rsu per la Fim-Cisl - La prossima mossa sarà chiedere all'assessore Porchietto di convocare al più presto un incontro con l'azienda». E proprio la Regione assicura che già la scorsa settimana hanno convocato la famiglia Rossignolo per un incontro che sperano possa avvenire nel più breve tempo possibile. 

su Luna Nuova di venerdi' 27 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Dal corteo alla battitura delle recinzioni del cantiere: il lungo sabato No Tav

Dal corteo alla battitura delle recinzioni del cantiere: il lungo sabato No Tav

PROTESTA

Caprie: cercatore di funghi precipita nel bosco, salvato dal soccorso alpino

Caprie: cercatore di funghi precipita nel bosco, salvato dal soccorso alpino

INFORTUNIO

Pianezza, a fuoco il fienile dell'azienda agricola La Primula

Pianezza, a fuoco il fienile dell'azienda agricola La Primula

INTERVENTO

Piossasco, sorprende i ladri in casa: ucciso in salotto

Piossasco, sorprende i ladri in casa: ucciso in salotto

CRIMINALITA'

Giaveno, corse clandestine in auto: presi i tre "piloti"

Giaveno, corse clandestine in auto: presi i tre "piloti"

SICUREZZA STRADALE

Collegno, una tartaruga "azzanatrice" abbandonata in strada

Collegno, una tartaruga "azzannatrice" abbandonata in strada

CURIOSITÀ

Mistero a Vaie: ritrovamento di ossa in un vecchio scantinato, locale sotto sequestro

Mistero a Vaie: ritrovamento di ossa in un vecchio scantinato, locale sotto sequestro

CENTRO STORICO

Rivoli, bodypainting in piazza San Rocco

Rivoli, bodypainting in piazza San Rocco

ARTE

Rivoli, rapina in villa: gioielliere ferito ad un ginocchio

Rivoli, rapina in villa: gioielliere ferito ad un ginocchio

CRIMINALITA'