GRUGLIASCO

Ultimatum della Regione per la De Tomaso

Entro il 15 febbraio l'azienda grugliaschese dovrà presentare il nuovo socio

30 Gennaio 2012 - 23:49

I lavoratori della De Tomaso

I lavoratori della De Tomaso

Il nuovo socio della De Tomaso sarà presentato entro il 15 febbraio. L’azienda della famiglia Rossignolo deve dimostrare di avere i mezzi per proseguire con il suo piano industriale, altrimenti perderà l’appoggio delle istituzioni. E’ l’avvertimento della Regione, che ha incontrato l’azienda dopo le proteste dei lavoratori, la scorsa settimana. Un corteo di centinaia di lavoratori ha percorso otto chilometri da Grugliasco a piazza Castello per protestare contro i tempi di erogazione dell’Inps e per i corsi di formazione che non ripartono dopo la pausa natalizia.

su Luna Nuova di martedì 31 gennaio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Caselette: vasto incendio sulle pendici del Musinè

Caselette: vasto incendio sulle pendici del Musinè

INCENDIO

Rivoli, traffico illegale di specie protette: un denunciato

Rivoli, traffico illegale di specie protette: un denunciato

CARABINIERI

Pescatore trovato morto sul greto della Dora ad Exilles

Pescatore trovato morto sul greto della Dora ad Exilles

TRAGEDIA

Venaus: le foto della nuova valanga alla piana di S.Martino

Venaus: le foto della nuova valanga alla piana di S.Martino

CALAMITÀ

Venaus: un'altra valanga, statale 25 del Moncenisio bloccata

Venaus: un'altra valanga, statale 25 del Moncenisio bloccata

CALAMITA'

Rivoli Family Friendly: inaugurata la sala per mamme e bebè

Rivoli Family Friendly: inaugurata la sala per mamme e bebè

GENITORIALITA'

S.Antonino: fumata bianca Sogefi, revocati tutti i licenziamenti

S.Antonino: fumata bianca Sogefi, revocati tutti i licenziamenti

LAVORO

Rivoli, lacrime e note per l'addio a Beatrice

Rivoli, lacrime e note per l'addio a Beatrice

CORDOGLIO

Donazione di fegato e reni all'ospedale di Rivoli

foto di repertorio

Donazione di fegato e reni all'ospedale di Rivoli

ESPIANTO