COLLEGNO

Anche Torino ora si interessa a Villa Cristina

Il Comune potrebbe attivarsi per far avere la cassa integrazione ai dipendenti

02 Febbraio 2012 - 23:55

Villa Cristina

Villa Cristina

Ancora nessuna soluzione per i 150 dipendenti della casa di cura savonerese Villa Cristina, sospesi in un limbo dall’inizio dell’anno: senza occupazione, né stipendio e nemmeno cassa integrazione. E, soprattutto, senza certezze su quando potranno ricominciare a lavorare. Dopo le mozioni e le interrogazioni dei consiglieri regionali di Movimento a 5 stelle e Pd, all’inizio della settimana Lucia Centillo, consigliera comunale torinese del Partito democratico e presidente della commissione a sanità e servizi sociali ha rivolto un’interpellanza all’assessore alle politiche sociali di Torino Elide Tisi e al vicesindaco Tom Dealessandri per discutere la possibilità di costituire un tavolo di crisi con la partecipazione di Torino, verificando la possibilità di chiedere, e ottenere, la cassa integrazione per il 2012. 

su Luna Nuova di venerdì 3 febbraio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

CROCE ROSSA

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

NO TAV

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

SANITA'

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

CRISI IN COMUNE

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO