BRUINO

Delitto Patriti, chiesti 4 milioni di euro di risarcimento

Le parti civili avanzano le richieste per l'omicidio della bruinese

02 Febbraio 2012 - 23:22

La buca dove era sepolta la bruinese

La buca dove era sepolta la bruinese

Quattro milioni di euro. E’ la richiesta di risarcimento formulata martedì dagli avvocati di parte civile nel processo per l’omicidio di Marina Patriti. La bruinese, casalinga e madre di tre figli, fu rapita e uccisa da Maria Teresa Crivellari, che aveva avuto una relazione con il marito della vittima, Giacomo Bellorio. Il delitto avvenne il 18 febbraio del 2010 a Sant’Ambrogio, dove il cadavere fu sepolto nel giardino della villetta in cui viveva la Crivellari, e ritrovato solo il 7 novembre, otto mesi dopo la scomparsa. La richiesta riguarda i quattro imputati nel processo. Maria Teresa Crivellari ha infatti confessato il delitto, ma sono imputati anche il figlio Alessandro Marella, che avrebbe aiutato la madre a segregare la casalinga e a seppellirne il corpo, e Calogero Pasqualino e Andrea Chiappetta, che invece sarebbero stati pagati per compiere il rapimento e consegnare la donna alla Crivellari.

su Luna Nuova di venerdì 3 febbraio

 




Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Moto truccate e sorpassi pericolosi: la stretta dei carabinieri

Moto truccate e sorpassi pericolosi: la stretta dei carabinieri

SICUREZZA STRADALE

Collegno, lunedì pomeriggio ultimo saluto al piccolo Richi

Collegno, lunedì pomeriggio ultimo saluto al piccolo Richi

TRAGEDIA

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

CROCE ROSSA

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

NO TAV

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

SANITA'

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

CRISI IN COMUNE