CRISI

Ultimo atto per la Shamal di Piossasco

Accordo per la cassa integrazione: nel 2014 la ditta chiuderà i battenti

02 Febbraio 2012 - 23:52

La Shamal di Piossasco

La Shamal di Piossasco

E’ stato firmato nei gironi scorsi l’accordo per la cassa integrazione straordinaria alla Shamal di Piossasco. L’atto sancisce la chiusura definitiva dell’azienda, che due anni fa aveva acquisito la Chinook. Lo stabilimento di via Volvera 50/A si occupa della produzione di compressori industriali di gamma alta, e il gruppo Shamal ha un altro stabilimento a Robassomero, che invece produce compressori più semplici. Circa due anni fa, al momento della crisi della Chinook, la Shamal era subentrata con la speranza di riuscire a rimetterla in moto. L’azienda, che all’epoca aveva 110 dipendenti, ne contava già 60 in esubero, e il nuovo partner non è riuscito nel tentativo di rilancio, decidendo di chiudere prima di arrivare al fallimento. 

su Luna Nuova di venerdì 3 febbraio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

INCENDIO

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE