RIVOLI

La città piange Carlo Bellino

L'ex vicesindaco di Rivoli è morto a 72 anni, era molto impegnato nel sociale

06 Febbraio 2012 - 21:42

La città piange Carlo Bellino

Sarà ricordato per il suo sorriso, sempre stampato sul volto, Carlo Bellino, ex vicesindaco della città, morto nella notte tra sabato e domenica. Un sorriso incorniciato tra i capelli bianchi che però non ha mai avuto paura di esprimersi e, quando era il caso, di rimbrottare e farsi sentire sulle questioni che erano importanti. Questa è l’immagine più forte e immediata di un uomo molto conosciuto a Rivoli che, dopo aver combattuto un anno con un male difficile, in questi giorni di ghiaccio ha dovuto soccombere, lasciando intorno a sé un vuoto che si farà sentire. Sempre impeccabile, sempre in giacca e cravatta e perfettamente in ordine, Bellino, 72 anni, attualmente era consigliere nelle fila del Partito democratico. Proveniente dalla Margherita, nella precedente amministrazione Tallone aveva ricoperto la carica di vicesindaco quando Ercole Gianotti se n’era andato per i dissapori sulla risalita meccanizzata. Ma Bellino a Rivoli non era solo questo. Prima di diventare vicesindaco era stato presidente del comitato di quartiere Borgonuovo dove abitava e dove era molto conosciuto. Non aveva poi mai mollato l’incarico di presidente del Gruppo sportivo Murialdo a cui era affezionatissimo e che ricopriva da 12 anni.

Su Luna Nuova di martedì 7 febbraio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Tre giorni in sella con i Cavalieri del Conte Verde

Tre giorni in sella con i Cavalieri del Conte Verde

MONCENISIO

A Bar Cenisio si parla di lupo e di convivenza con l'uomo

A Bar Cenisio si parla di lupo e di convivenza con l'uomo

VENAUS

Cade sul selciato in piazza d'Armi: «Non è la prima volta che succede»

Cade sul selciato in piazza d'Armi: «Non è la prima volta che succede»

SUSA

Manifestazione No Green Pass in piazza del Sole

Manifestazione No Green Pass in piazza del Sole

SUSA

Festa della Madonna del Rocciamelone, si riaccendono i monumenti

Festa della Madonna del Rocciamelone, si riaccendono i monumenti

SUSA

Parte la ristrutturazione della cappella del Thabor

Parte la ristrutturazione della cappella del Thabor

BARDONECCHIA

In piazza Vittorio Emanuele si ricorda la battaglia dell'Assietta

In piazza Vittorio Emanuele si ricorda la battaglia dell'Assietta

EXILLES

Al colle della Rho si celebra il Gemellaggio con Modane e Forneaux

Al colle della Rho si celebra il Gemellaggio con Modane e Forneaux

BARDONECCHIA

Gusto in quota, e gli assaggi te li porti a casa

Gusto in quota, e gli assaggi te li porti a casa

SESTRIERE