PIOSSASCO

Morta in casa di cura, nessuna reazione allergica

Piossasco, l'autopsia sembra smentire le prime ricostruzioni della tragedia della settimana scorsa

14 Febbraio 2012 - 00:11

La casa di cura Villa Serena

La casa di cura Villa Serena

Potrebbero esserci sviluppi inediti nella vicenda di Enrichetta Savio, morta la scorsa settimana nella casa di cura privata convenzionata “Villa Serena” di Piossasco. In un primo momento era sembrato che la morte fosse dovuta a una violenta reazione allergica causata dalla somministrazione di un farmaco sbagliato via flebo, mentre i primi risultati dell’autopsia, eseguita dal dottor Mario Abrate, sembrerebbero smentire questa possibilità. La conferma dell’accaduto, tuttavia, si potrà avere solo con l’esame tossicologico, che potrebbe richiedere anche una settimana per essere portato a termine, dal momento che non sono state fissate scadenze.

su Luna Nuova di martedì 14 febbraio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA