Omicidio in strada a Rivoli: sgozzato dal rivale in amore

Il cadavere dell'uomo (42 anni) trovato a pochi passi da casa. Fermato un collegnese di 23 anni

14 Febbraio 2012 - 00:18

Generica carabinieri

Generica carabinieri

In via Salvemini, proprio dove è avvenuto l’omicidio, ora ci sono i fiori a ricordare gli attimi di violenza e la ferocia con cui un ragazzo ha ucciso il suo rivale in amore. Tre vite intrecciate da un tragico destino, un amore impossibile vendicato alla vigilia di San Valentino. Davanti al civico 10, il sangue di Moreno De Lillo, 42 anni, è rimasto a lungo sulla neve, e chiunque l’abbia visto è riuscito a immaginare perfettamente la scena e la lotta dell’uomo per mettersi in salvo. Tentativi disperati e inutili, perché Diego Pulselli, 23 anni, lunedì, poco dopo le 22, non ha esitato nell’ uccidere il rivale con 20 coltellate inferte con una lama da 29 centimetri. I militari, guidati dal capitano Raffaele Ruocco, aprendo i documenti, associano subito il nome di Pulselli. A casa sua trovano i genitori ignari e increduli. Lui è in camera, indossa ancora i jeans sporchi di sangue, e la maglietta inzuppata è già tra i vestiti da lavare.

Su Luna Nuova di venerdì 17 febbraio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA