ORBASSANO

Una pillola per combattere la sclerosi multipla

Disponibile anche al San Luigi il nuovo farmaco che migliora la vita ai pazienti

14 Febbraio 2012 - 00:08

L'ospedale San Luigi

L'ospedale San Luigi

Per i pazienti affetti da sclerosi multipla ci sono nuove speranze terapeutiche. Approvato in Italia alla fine del 2011, il Gylenia (Fingolimod), questo il nome del composto, è il nuovo farmaco disponibile per il trattamento di questa malattia. Somministrato in tutti i centri autorizzati, tra i quali l'ospedale San Luigi di orbassano, Gylenia non sarà comunque un farmaco per tutti. «Probabilmente è più efficace dell’interferone», spiega Antonio Bertolotto, direttore della neurologia 2 del San Luigi di Orbassano e del Cresm, centro regionale per la sclerosi multipla, situato sempre a Orbassano. «Per lo meno in fase attuale non può però essere dato a tutti i malati di sclerosi multipla, ma va somministrato con estrema precauzione e secondo precise indicazioni». Quest’anno il Cresm compie 10 anni: attualmente ha in carico oltre 1700 pazienti affetti da sclerosi multipla, sui 5mila che gravitano nei centri di tutto il territorio piemontese. Questo è uno dei motivi che vedono il centro di Orbassano a capo della rete piemontese per la sclerosi multipla.

su Luna Nuova di martedì 14 febbraio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA