Muore travolto dai carabinieri

Scontro con una gazzella ieri mattina a Torino, la vittima è un 31enne di Rosta

16 Febbraio 2012 - 22:47

Muore travolto dai carabinieri

E’ morto nell’abitacolo della sua auto, travolta da una gazzella dei carabinieri e scaraventata contro un albero. Stefano Mazza, 31 anni, è stato travolto ieri mattina poco prima di mezzogiorno all’incrocio tra corso Agnelli e via Giacomo Dina a poche centinaia di metri dall’ufficio da cui era appena uscito. L’Alfa Romeo 159 in forza al nucleo radiomobile di Torino proveniva a sirene spiegate da via Giacomo Dina e, mentre svoltava in corso Agnelli in direzione del centro città, si è scontrata con la Volkswagen Golf guidata dal giovane assicuratore rostese.


Su Luna Nuova di venerdì 17 febbraio

 



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA