COLLEGNO

Il calvario di un figlio disabile

Famiglie in difficoltà a Collegno a causa dei tagli ai servizi sociali

01 Marzo 2012 - 23:12

I soci della Scintilla

I soci della Scintilla

Crescere un figlio disabile è una sfida difficile, resa ancora più problematica dall’attuale clima di tagli. Una denuncia con fatti e cifre arriva dall’associazione “La scintilla” di Collegno, e mostra quanto la crisi non ammetta portatori di handicap nella nuova era economica. «Spesso incontriamo persone che ci credono privilegiati, perché riceviamo una pensione. Ma la realtà è che solo faticosamente trovi un aiuto, le persone ti schivano. A volte camminando per strada non ti guardano neanche. Ti senti un fantasma»: il lamento arriva da Silverio Sacillotto.

su Luna Nuova di venerdì 2 marzo

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI