COLLEGNO

Lo Stato non paga, le scuole rimangono al verde

Gli istituti di Collegno attendono 430mila euro dal ministero: non riescono a pagare i supplenti

01 Marzo 2012 - 23:18

La scuola Gramsci

La scuola Gramsci

Lo Stato deve alle scuole di Collegno centinaia di migliaia di euro. I soldi, però, non arrivano. E il terzo circolo, che comprende quattro scuole primarie e cinque dell’infanzia, per un totale di più di mille alunni, e che vanta un credito di 100mila euro dal Miur, il ministero dell’istruzione, università e ricerca, da dicembre non può più pagare i suoi supplenti. Gli altri plessi collegnesi non sono messi certo meglio, anzi: alla Don Minzoni-Gramsci si aspettano 145mila euro, alla Marconi 116mila, nell’istituto comprensivo Borgata Paradiso oltre 70mila. Una situazione che dura in alcuni casi dal 2006, in altri dal 2008, e che ha gettato le scuole nell’incertezza più completa. 

su Luna Nuova di venerdì 2 marzo


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Collegno, l'ultimo saluto al geometra freddato da un 91enne

Collegno, l'ultimo saluto al geometra freddato da un 91enne

LUTTO

Rivoli, M5S punta ancora su Torrrse

Rivoli, M5S punta ancora su Torrese

ELEZIONI

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

LUTTO

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

EMERGENZA

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

EMERGENZA

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

EMERGENZA

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

CARABINIERI

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

PROGETTO PILOTA

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

MANIFESTAZIONE