RIVALTA

Sgombero in via Genova: avevano costruito una tettoia abusiva

Tensioni con vigili urbani e carabinieri a Rivalta, poi la ruspa abbatte i manufatti irregolari

08 Marzo 2012 - 23:06

Ciò che resta dopo lo sgombero

Ciò che resta dopo lo sgombero

In via Genova a Rivalta, della famiglia sinti che per più di un decennio ha abitato in una roulotte al civico 32, sono rimasti solo un cumulo di macerie, brandelli di nastro bianco e rosso e grossi blocchi di cemento al cancello, per scongiurare un ritorno non permesso. Se ne sono andati mercoledì, padre, madre e due figli, dopo che lo scorso ottobre era stata emessa un’ordinanza esecutiva di sgombero, ma alla quale non hanno voluto credere e tanto meno adeguarsi. Così, di primo mattino, per scongiurare l’arrivo nella strada di parenti, amici e sostenitori pronti a dare man forte, un cordone di agenti della polizia municipale si è disposto lungo le strade adiacenti.

su Luna Nuova di venerdì 9 marzo

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

INCENDIO

Buttigliera, morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

Buttigliera, è morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

POLITICA IN LUTTO

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

NO TAV-NO BORDER

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

AMBIENTE

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

NO TAV-NO BORDER

Rivoli, nuovi spazi per Cardiologia e Riabilitazione

Rivoli, nuovi spazi per Cardiologia e Riabilitazione

SANITÀ

Zerocalcare a Bussoleno: l'abbraccio di solidarietà a Emilio Scalzo

Zerocalcare a Bussoleno: l'abbraccio di solidarietà a Emilio Scalzo

NO TAV-NO BORDER

Alpignano, piazza 8 Marzo diventa una pista di guida sicura

Alpignano, piazza 8 Marzo diventa una pista di guida sicura

INIZIATIVA

Bardonecchia: albergo evasore, maxi sequestro da un milione di euro

Bardonecchia: albergo evasore, maxi sequestro da un milione di euro

FINANZA