PIANEZZA

L'istituto comprensivo più grande della provincia

Prende corpo la nuova organizzazione scolastica di Pianezza

12 Marzo 2012 - 22:54

La scuola Costa

La scuola Costa

Ormai manca poco: prenderà il via l’anno prossimo l’attivazione del grande istituto comprensivo di Pianezza che accorperà la scuola dell’infanzia, elementare e media. Al momento quello pianezzese sembra essere il più grande della provincia, perché raggrupperà 1583 alunni. La formazione degli istituti comprensivi è stata prevista dalla legge finanziaria 2011 e consiste proprio nell’accorpamento di tre ordini di scuola e nella soppressione delle istituzioni scolastiche autonome e separate. L’istituto comprenderà quattro scuole dell’infanzia, due elementari e una media. «Ora è tutto parcellizzato e organizzato in luoghi fisici diversi - spiega il preside - Dall’anno prossimo si  avrà invece un solo dirigente, un solo ufficio di segreteria, un solo consiglio di istituto e, soprattutto, si passerà a un’organizzazione differente, con benefici in termini di unitarietà della proposta culturale e di sintonia tra i diversi livelli di scuola».

su Luna Nuova di martedì 13 marzo

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE

Villardora: a fuoco un centinaio di rotoballe

Villardora: a fuoco un centinaio di rotoballe

VIGILI DEL FUOCO