GRUGLIASCO

De Tomaso, parte la cassa integrazione per crisi

Il socio cinese non si è presentato al ministero e non ci sono ulteriore garanzie sulle risorse

21 Marzo 2012 - 12:49

I lavoratori della De Tomaso

I lavoratori della De Tomaso


Guarda la fotogallery 1

Guarda la fotogallery 2

Niente da fare per la De Tomaso di Grugliasco: il socio cinese questa mattina non si è presentato all'incontro tra i dirigenti dell'azienda e il ministreo del lavoro Elsa Fornero. L'unica strada a questo punto è l'attivazione della cassa integrazione per crisi aziendale, e non per ristrutturazione come si sperava, poiché non sono arrivate ulteriori garanzie sulle risorse che la HotYork dovrebbe immettere nella De Tomaso per rilevarla e far partire la produzione. Le operazioni per l'acquisizione non sarebbero ancora state chiuse, nonostante la proroga concessa dal ministero. Grande delusione per Giuseppe Anfuso della Uilm, che non vede grandi prospettive di ripresa: «Con la cassa per crisi sarà difficile attivare i corsi di formazione che servono all'azienda per partire». Per i lavoratori c'è anche un ulteriore problema: la cassa integrazione per crisi dura un anno, invece dei due che sarebbero stati concessi per la ristrutturazione».

su Luna Nuova di venerdì 23 marzo


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'