GRUGLIASCO

De Tomaso, parte la cassa integrazione per crisi

Il socio cinese non si è presentato al ministero e non ci sono ulteriore garanzie sulle risorse

21 Marzo 2012 - 12:49

I lavoratori della De Tomaso

I lavoratori della De Tomaso


Guarda la fotogallery 1

Guarda la fotogallery 2

Niente da fare per la De Tomaso di Grugliasco: il socio cinese questa mattina non si è presentato all'incontro tra i dirigenti dell'azienda e il ministreo del lavoro Elsa Fornero. L'unica strada a questo punto è l'attivazione della cassa integrazione per crisi aziendale, e non per ristrutturazione come si sperava, poiché non sono arrivate ulteriori garanzie sulle risorse che la HotYork dovrebbe immettere nella De Tomaso per rilevarla e far partire la produzione. Le operazioni per l'acquisizione non sarebbero ancora state chiuse, nonostante la proroga concessa dal ministero. Grande delusione per Giuseppe Anfuso della Uilm, che non vede grandi prospettive di ripresa: «Con la cassa per crisi sarà difficile attivare i corsi di formazione che servono all'azienda per partire». Per i lavoratori c'è anche un ulteriore problema: la cassa integrazione per crisi dura un anno, invece dei due che sarebbero stati concessi per la ristrutturazione».

su Luna Nuova di venerdì 23 marzo


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI