ALPIGNANO

I nomadi sono tornati in strada Campagnola

Non bastano le sbarre ad Alpignano: già sgomberate i 12 camper e roulotte

02 Aprile 2012 - 22:26

I nomadi accampati

I nomadi accampati

Hanno occupato di nuovo il parcheggio in strada Campagnola, a due passi dall’ecocentro di Alpignano. I nomadi arrivati dalla Spagna giovedì si sono accampati nella zona industriale con circa 12 roulotte e camper più le automobili. Non è la prima volta che in città arrivano gruppi di nomadi. In passato la scelta ricadeva sempre sul piazzale Schumm, di fronte all’Industrial park, dove c’è la ex Philips.

su Luna Nuova di martedì 3 aprile

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Didero: continua la protesta No Tav, corteo pacifico nel pomeriggio

S.Didero: continua la protesta No Tav, corteo pacifico nel pomeriggio

TORINO-LIONE

Orbassano, al via i vaccini in automobile

Orbassano, al via i vaccini in automobile

EMERGENZA SANITARIA

S.Didero: idranti e lacrimogeni contro i manifestanti No Tav

S.Didero: idranti e lacrimogeni contro i manifestanti No Tav

TORINO-LIONE

Orbassano, al via i vaccini in automobile

Orbassano, al via i vaccini in automobile

EMERGENZA SANITARIA

S.Didero, sgombero autoporto: l'idrante della polizia "spegne" la barricata

S.Didero, sgombero autoporto: l'idrante della polizia "spegne" la barricata

TORINO-LIONE

S.Didero, sgombero autoporto: i No Tav danno fuoco alla barricata di legna

S.Didero, sgombero autoporto: i No Tav danno fuoco alla barricata di legna

TORINO-LIONE

S.Didero, sgombero autoporto: i cori di protesta No Tav all'arrivo della polizia

S.Didero, sgombero autoporto: i cori di protesta No Tav all'arrivo della polizia

TORINO-LIONE

S.Didero: blitz della polizia all'autoporto, in corso lo sgombero del presidio No Tav

S.Didero: blitz della polizia all'autoporto, in corso lo sgombero del presidio No Tav

TORINO-LIONE

Atropina Clan, il nuovo singolo dedicato all'Acad

Atropina Clan, il nuovo singolo dedicato all'Acad

MUSICA E SOCIETÀ CIVILE