La Lear ferma gli esuberi: bastano i 140 lavoratori che sono già andati via

Soluzione a Grugliasco grazie alla commessa per la Maserati che sarà prodotta alla Fga

12 Aprile 2012 - 23:17

Una vecchia manifestazione della Lear

Una vecchia manifestazione della Lear

La Lear di Grugliasco ferma gli esuberi. E’ stato raggiunto mercoledì l’accordo con l’azienda, che interrompe la procedura di mobilità per 464 lavoratori avviata lo scorso ottobre e accetta come sufficienti i 140 dipendenti che sono usciti volontariamente attraverso gli incentivi. Un risultato che ha suscitato la soddisfazione di tutti, lavoratori in testa, che hanno accolto la notizia con un boato liberatorio mentre erano riuniti sotto le finestre dell’assessorato regionale al lavoro. 

su Luna Nuova di venerdì 13 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

TRADIZIONE

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA