ARRESTI

Guardie e ladri, la ricetta per il furto perfetto

In manette la banda che saccheggiava le aziende: sono tre vigilantes

19 Aprile 2012 - 22:12

La refurtiva

La refurtiva

I troppi furti senza scasso hanno insospettito i carabinieri, che alla conclusione delle indagini hanno arrestato tre dipendenti di una società di vigilanza. Martedì all’1,15 circa, in corso Grosseto 242 a Torino, i militari della compagnia di Rivoli hanno arrestato in flagranza di reato per il furto di materiale elettronico il 37enne Enrico Tarallo, responsabile provinciale, e il 31enne Luca Zanfagna, entrambi di Torino e il 31enne rivolese Daniele Neri. Tutti e tre lavorano come guardie giurate alle dipendenze di una società di vigilanza privata di Torino.

su Luna Nuova di venerdì 20 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

CRMINALITA'

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

PROTESTA

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

SULLA MONTAGNA

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

VIABILITA'

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

SANITA'

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

REFERENDUM