ARRESTI

Guardie e ladri, la ricetta per il furto perfetto

In manette la banda che saccheggiava le aziende: sono tre vigilantes

19 Aprile 2012 - 22:12

La refurtiva

La refurtiva

I troppi furti senza scasso hanno insospettito i carabinieri, che alla conclusione delle indagini hanno arrestato tre dipendenti di una società di vigilanza. Martedì all’1,15 circa, in corso Grosseto 242 a Torino, i militari della compagnia di Rivoli hanno arrestato in flagranza di reato per il furto di materiale elettronico il 37enne Enrico Tarallo, responsabile provinciale, e il 31enne Luca Zanfagna, entrambi di Torino e il 31enne rivolese Daniele Neri. Tutti e tre lavorano come guardie giurate alle dipendenze di una società di vigilanza privata di Torino.

su Luna Nuova di venerdì 20 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

LUTTO

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

EMERGENZA

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

EMERGENZA

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

EMERGENZA

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

CARABINIERI

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

PROGETTO PILOTA

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

MANIFESTAZIONE

Vialattea, la nuova stagione parte con la riapertura del Colletto Verde

Vialattea, la nuova stagione parte con la riapertura del Colletto Verde

TURISMO

Avigliana: la finanza sospende l'attività in due aziende

Avigliana: la finanza sospende l'attività in due aziende

OPERAZIONE