RIVOLI

Il grido di disperazione: «Voglio solo tornare al lavoro»

Quarantenne rivolese divorziato e con due figlie non riesce ad andare avanti

24 Maggio 2012 - 20:26

Il grido di disperazione: «Voglio solo tornare al lavoro»

E’ disperato perché non ha un lavoro, non ha uno stipendio fisso, ma ha due figlie adolescenti da mantenere. Eppure per i servizi sociali e lo Stato «è troppo ricco per aver diritto ad un contributo o ad un sostegno». Questo almeno è ciò che si è sentito dire Ivan Pedone, quarantenne rivolese, quando ha provato a bussare alla porta delle istituzioni, a partire dal Comune.

Su Luna Nuova di venerdì 25 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO

Bussoleno, danneggiato l'angolo che ricorda Samuele Naitza

Bussoleno, danneggiato l'angolo che ricorda Samuele Naitza

VANDALISMO

Nasce la Comunità custode della biodiversità sul Rocciamelone

Nasce la Comunità custode della biodiversità sul Rocciamelone

MONTAGNA

Bruino, sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un condominio

Bruino, sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un condominio

INCIDENTE