GRUGLIASCO

La torre campanaria ha bisogno di cure

Danneggiato il simbolo di Grugliasco, servono interventi

07 Giugno 2012 - 23:30

La torre civica

La torre civica

La torre campanaria, storico simbolo di Grugliasco, non gode di buona salute. Nei giorni scorsi si sono conclusi i primi sopralluoghi per valutare lo stato di conservazione della torre tardo-medievale, e il risultato è che la documentazione segnala la necessità di alcuni interventi. «Nulla di preoccupante, sia chiaro - spiega l’assessore ai lavori pubblici Luigi Musarò - Non rischiamo certo che la torre venga giù da un momento all’altro, né vengono segnalati pericoli di caduta di mattoni e altri materiali. Di sicuro, però, bisognerà intervenire per non far peggiorare la situazione».

su Luna Nuova di venerdì 8 giugno


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ