ROSTA

I terreni di S.Antonio di Ranverso valgono 1,5 milioni

Rosta, la speculazione sarà fermata con il divieto di costruire

25 Giugno 2012 - 20:40

I terreni di S.Antonio di Ranverso valgono 1,5 milioni

 

1,5 milioni di euro di tesoretto verde, sottoforma di prati, pioppeti e altri coltivi. A tanto ammonta, da una stima sommaria, il patrimonio messo nella disponibilità di vendita dalla Regione che, nelle pieghe dell’ultimo bilancio, ha rubricato come “alienabile”, cioè vendibile a privati, il vasto latifondo di Sant’Antonio di Ranverso, acquistato dalla precedente giunta di Mercedes Bresso per sottrarlo alle mire speculative di chi stava partecipando alle aste di acquisizione dei terreni dell’ex Ordine Mauriziano. 

Su Luna Nuova di martedì 26 giugno


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

ALPINI

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

GEMELLAGGIO

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

ASTRONOMIA

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

REGIONE

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

LUTTO

Una rivoluzione digitale per la raccolta rifiuti

Una rivoluzione digitale per la raccolta rifiuti

INNOVAZIONE