GRUGLIASCO

Un anno di cassa integrazione per i 430 lavoratori Lear

La Maserati che sarà costruita alla Fga scongiura la mobilità

28 Giugno 2012 - 22:14

La Lear di corso Allamano

La Lear di corso Allamano

Andranno in cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione per un anno a partire dal 5 luglio i 430 lavoratori della Lear di Grugliasco. L’accordo è stato raggiunto questa settimana tra i sindacati e l’azienda produttrice di  componentistica per automobili dopo un anno molto difficile, ratificando quanto già stabilito ad aprile, quando era stata chiusa la procedura di mobilità e prorogata la cassa integrazione fino all’inizio di luglio. 

su Luna Nuova di venerdì 29 giugno


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

#restiamoacasa: tutte le raccomandazioni da seguire

#restiamoacasa: tutte le raccomandazioni da seguire

SALUTE

Le strade di Rivoli ai tempi del Coronavirus

Le strade di Rivoli ai tempi del Coronavirus

EMERGENZA

S.Antonino: da lunedì 16 parte la spesa a domicilio per gli over 65

La centrale via Torino deserta, oggi pomeriggio

S.Antonino: da lunedì 16 parte la spesa a domicilio per gli over 65

EMERGENZA

Alpignano, l'asilo nido Don Minzoni sospende la rata di marzo

Alpignano, l'asilo nido Don Minzoni sospende la rata di marzo

EMERGENZA

Rivoli: pagamenti sospesi per zona blu, asili nido e trasporto scolastico

Rivoli: pagamenti sospesi per zona blu, asili nido e trasporto scolastico

CORONAVIRUS

Rivoli: alimentari e farmaci a domicilio per gli anziani

Rivoli: alimentari e farmaci a domicilio per gli anziani

EMERGENZA

Chiusa S.Michele: sostegno alle famiglie per le rette della scuola materna

Chiusa S.Michele: fondi dal Comune per le rette della scuola materna

EMERGENZA

M5S: «Avviare sperimentazione farmaci anti-Coronavirus anche in Piemonte»

M5S: «Avviare sperimentazione farmaci anti-Coronavirus anche in Piemonte»

MEDICINA

Rivalta: accertato un secondo caso di Coronavirus

Rivalta: accertato un secondo caso di Coronavirus

EMERGENZA