RIVALTA

Offrono incontri omosessuali e derubano le vittime

Arrestati in quattro per le aggressioni avvenute a Rivalta e in provincia

31 Luglio 2012 - 00:07

Generica carabinieri

Generica carabinieri

Rapinavano gli uomini con i quali uno di loro aveva precedentemente fissato un incontro amoroso tramite un social network. Con questa accusa quattro persone residenti a Torino e in provincia sono state arrestate dai carabinieri per rapina, sequestro di persona, lesioni personali e utilizzo indebito di carte di credito. I colpi accertati ai danni degli omosessuali adescati sono quattro, avvenuti tutti a febbraio nelle province di Torino e Vercelli: lo scorso 14 febbraio nella rete era finito anche un 40enne di Rivalta, che era stato picchiato e costretto a fornire il codice Pin del bancomat.

su Luna Nuova di martedì 31 luglio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO

Bussoleno, danneggiato l'angolo che ricorda Samuele Naitza

Bussoleno, danneggiato l'angolo che ricorda Samuele Naitza

VANDALISMO

Nasce la Comunità custode della biodiversità sul Rocciamelone

Nasce la Comunità custode della biodiversità sul Rocciamelone

MONTAGNA

Bruino, sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un condominio

Bruino, sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un condominio

INCIDENTE