ORBASSANO

Le antiche radici orbassanesi del cardinale

Martini tornava ogni anno a pregare sulla tomba di famiglia

04 Settembre 2012 - 02:35

Martini celebra la messa a Orbassano

Martini celebra la messa a Orbassano

Il cardinale Carlo Maria Martini, morto venerdì all’età di 85 anni e sepolto ieri a Milano, tornava ogni anno a Orbassano, dove c’è la tomba di famiglia dei Martini. L’occasione era la commemorazione dei defunti. L’ultima visita del cardinale risale allo scorso anno, quando venne accompagnato dalla sorella Maris su una carrozzina. Debilitato dal morbo di Parkinson, la sua voce si era fatta flebile. «Non ho paura del silenzio», diceva però l’uomo che ha fatto della parola il sigillo del dialogo all’interno e fuori della Chiesa.

su Luna Nuova di martedì 4 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

PANDEMIA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO