ALPIGNANO

Anziani truffati e derubati in casa di tutti i gioielli

Quattro malviventi in azione ad Alpignano: bottina da 45mila euro

07 Settembre 2012 - 02:47

Via Almese

Via Almese

 «Buongiorno, siamo dell’acquedotto e dobbiamo controllare le tubazioni perché da tempo c’è un consumo troppo elevato che causa bollette troppo alte a voi utenti». Sono state pressappoco queste le parole usate da uno dei quattro uomini che martedì verso le 9 si sono presentati in una grande casa di via Almese ad Alpignano, dove abita una delle famiglie più in vista della città. Quando ne sono usciti, i quattro hanno portati con loro 45mila euro tra gioielli in oro, brillanti e pietre preziose, oltre a un orologio di famiglia che costituiva il ricordo più caro del defunto nonno.

su Luna Nuova di venerdì 7 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO

Bussoleno, danneggiato l'angolo che ricorda Samuele Naitza

Bussoleno, danneggiato l'angolo che ricorda Samuele Naitza

VANDALISMO

Nasce la Comunità custode della biodiversità sul Rocciamelone

Nasce la Comunità custode della biodiversità sul Rocciamelone

MONTAGNA

Bruino, sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un condominio

Bruino, sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un condominio

INCIDENTE