ORBASSANO

Picchetto a oltranza davanti all'Alfaplast

L'azienda di Orbassano colpita dalla crisi Fiat

24 Settembre 2012 - 21:38

Picchetto a oltranza davanti all'Alfaplast

Nulla entra e nulla esce dall’Alfaplast di via Moreni finché non ci saranno certezze sulla sorte dei 55 lavoratori del sito orbassanese. Dopo che la Fiat ha annunciato lo slittamento dei programmi di Fabbrica Italia, che sposta la creazione dei nuovi modelli al 2014, l’azienda è infatti in difficoltà ancora più serie: se infatti fino a qualche giorno fa c’era la prospettiva di tornare al lavoro il prossimo anno, con la copertura della cassa integrazione per ristrutturazione aziendale, con lo sfasamento dei programmi Fiat l’Alfaplast rischia direttamente la chiusura, perché potrebbe non avere una copertura adeguata con la cassa integrazione. I lavoratori, così, hanno deciso di passare alle maniere forti, inaugurando ieri mattina un presidio permanente davanti ai cancelli.

su Luna Nuova di martedì 25 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'