RIVOLI

In arrivo palazzine e uffici sull'area Ativa

Cambia il volto di Posta Vecchia a Rivoli

08 Ottobre 2012 - 19:55

In arrivo palazzine e uffici sull'area Ativa

I cinquantamila metri quadrati di proprietà di Ativa a ridosso della bretella autostradale che immette nella Torino-Bardonecchia stanno per diventare una zona di palazzine per uffici e negozi. L’operazione rappresenterà una vera rivoluzione urbanistica in grado di cambiare il volto di Posta vecchia, finora quartiere residenziale periferico. Non si possono costruire condomini, visto che il Piano regolatore destina quei terreni a “servizi”. Per questo saranno costruite palazzine di uffici. (Nella foto, la zona ancora occupata dagli orti presto sfrattati)

su Luna Nuova di martedì 9 ottobre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

TERRITORIO

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

CULTURA

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

LETTERATURA

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

OCCUPAZIONE

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

SALUTE

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

ELEZIONI

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA