ALPIGNANO

Prestiti a usura e minacce, arrestato

Il presunto consulente finanziario di Alpignano era già finito in manette 18 anni fa

03 Dicembre 2012 - 23:30

Prestiti a usura e minacce, arrestato

Taglieggiava imprenditori, professionisti e semplici impiegati ai quali, dopo il prestito di somme di denaro, applicava un tasso di interesse annuale del 200 per cento. Giuseppe Mazzone, 58 anni, alpignanese pregiudicato per reati associativi finalizzati all’usura, è stato arrestato dagli uomini della direzione investigativa antimafia di Torino su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del capoluogo piemontese.

su Luna Nuova di martedì 4 dicembre

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

VIABILITA'

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

LUTTO

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

TORINO-LIONE

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

SANITA'

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

TRASPORTI

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

VIABILITA'

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

CORONAVIRUS

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

TORINO-LIONE

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

TORINO-LIONE