ALPIGNANO

Maxisequestro di beni per il pregiudicato

Agli arresti domiciliari ad Alpignano, la Questura mette i sigilli al suo patrimonio immobiliare

06 Dicembre 2012 - 21:01

Maxisequestro di beni per il pregiudicato

 

Un maxi sequestro di beni nei confronti di un noto pregiudicato di Alpignano e dei suoi familiari è stato effettuato nei giorni scorsi dalla divisione polizia anticrimine della questura di Torino: conti correnti per un ammontare complessivo di svariate centinaia di migliaia di euro, oltre a un cospicuo patrimonio immobiliare sparso tra Piemonte e Sardegna.Il provvedimento di sequestro, finalizzato alla confisca, è stato emesso sulla base della normativa relativa alle misure di prevenzione patrimoniali e riguarda Giovanni Rovito, 54enne originario di Apice in provincia di Benevento, residente ad Alpignano dove si trova attualmente agli arresti domiciliari.

su Luna Nuova di venerdì 7 dicembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'