Nuovi poveri. A Collegno aumentano i pacchi viveri

La Caritas: «La maggioranza degli assistiti è gente colpita dalla crisi, mai avrebbero pensato di venire qui»

13 Dicembre 2012 - 20:10

Nuovi poveri. A Collegno aumentano i pacchi viveri

È mercoledì e alla parrocchia di San Giuseppe di Oltredora è giorno di distribuzione dei “pacchi viveri”. Si tratta di cibo per gente che non ha soldi per comprarlo tutte le settimane. Sono derrate alimentari in scadenza, raccolte grazie a una convenzione favorita dal Comune con Carrefour del centro commerciale La Certosa. Oppure viveri assegnati dal Banco alimentare, prodotti espressamente per l’assistenza e la protezione civile e pagati con fondi europei. C’è anche la frutta e il pane, ancora intatti, avanzati ogni giorno dalle mense scolastiche. Poi, altri alimenti vengono comprati con fondi derivati da donazioni; ma nella maggior parte, questi soldi servono più per aiutare a pagare bollette.«Quelli che hanno mentalità dell’eterno assistito sono sempre meno in rapporto alle persone che non avrebbero mai pensato di venire a chiedere aiuto proprio qui», osserva Angela Porfido, da 14 anni in Caritas, volontaria anche in carcere, che qui a San Giuseppe coordina un gruppo di una trentina di volontari, in buona parte donne. Oggi sono 95 i gruppi famigliari di Oltredora assistiti, per un totale di circa 250 persone.

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 14 dicembre


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

OCCUPAZIONE