Nuovi poveri. A Collegno aumentano i pacchi viveri

La Caritas: «La maggioranza degli assistiti è gente colpita dalla crisi, mai avrebbero pensato di venire qui»

13 Dicembre 2012 - 20:10

Nuovi poveri. A Collegno aumentano i pacchi viveri

È mercoledì e alla parrocchia di San Giuseppe di Oltredora è giorno di distribuzione dei “pacchi viveri”. Si tratta di cibo per gente che non ha soldi per comprarlo tutte le settimane. Sono derrate alimentari in scadenza, raccolte grazie a una convenzione favorita dal Comune con Carrefour del centro commerciale La Certosa. Oppure viveri assegnati dal Banco alimentare, prodotti espressamente per l’assistenza e la protezione civile e pagati con fondi europei. C’è anche la frutta e il pane, ancora intatti, avanzati ogni giorno dalle mense scolastiche. Poi, altri alimenti vengono comprati con fondi derivati da donazioni; ma nella maggior parte, questi soldi servono più per aiutare a pagare bollette.«Quelli che hanno mentalità dell’eterno assistito sono sempre meno in rapporto alle persone che non avrebbero mai pensato di venire a chiedere aiuto proprio qui», osserva Angela Porfido, da 14 anni in Caritas, volontaria anche in carcere, che qui a San Giuseppe coordina un gruppo di una trentina di volontari, in buona parte donne. Oggi sono 95 i gruppi famigliari di Oltredora assistiti, per un totale di circa 250 persone.

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 14 dicembre


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, il Piemonte alza il volume: superato il milione, oggi 28mila somministrazioni

Vaccini, il Piemonte alza il volume: superato il milione, oggi 28mila somministrazioni

COVID-19

Dietrofront: anche Torino sarà arancione da lunedì 12 aprile

Dietrofront: anche Torino sarà arancione da lunedì 12 aprile

CORONAVIRUS

I sindaci No Tav contro il nuovo autoporto: sabato 17 manifestazione statica

I sindaci No Tav contro il nuovo autoporto: sabato 17 manifestazione statica

TORINO-LIONE

Ufficiale: da lunedì Piemonte in arancione, ma Torino deve ancora attendere

Ufficiale: da lunedì Piemonte in arancione, ma Torino deve ancora attendere

CORONAVIRUS

Collegno, vigili del fuoco al Campo volo? Ok della Regione

Collegno, vigili del fuoco al Campo volo? Ok della Regione

EMERGENZA

Condove: fiamme a ridosso delle case di via Conte Verde

Condove: fiamme a ridosso delle case di via Conte Verde

INCENDIO

Rivoli, scende in strada la disperazione del commercio

Rivoli, scende in strada la disperazione del commercio

PROTESTA

Chiusa S.Michele: incendio boschivo in località Ancarlino

Chiusa S.Michele: incendio boschivo in località Ancarlino

ROGO

Muore nel camion che finisce fuori strada allo svincolo

Muore nel camion che finisce fuori strada allo svincolo

TRAGEDIA