ORBASSANO

Il reparto di emodinamica sul piede di guerra

Al San Luigi si raccolgono le firme

10 Gennaio 2013 - 21:02

Il reparto di emodinamica sul piede di guerra

I lavoratori dell’ospedale San Luigi di regione Gonzole sono sul piede di guerra da un paio di giorni. Il motivo è la chiusura del reparto di emodinamica della struttura orbassanese; salvata l’emodinamica di Rivoli, la giunta regionale ha infatti affossato quella del San Luigi Gonzaga, decidendo di chiuderla appellandosi a quanto più volte dichiarato e sostenuto nelle diverse sedi, ossia che tre reparti di questo genere a pochi chilometri l’uno dall’altro fossero insostenibili in una situazione in cui il bilancio piange e occorre tamponare le perdite con tagli drastici.

su Luna Nuova di venerdì 11 gennaio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Avigliana, da lunedì a mercoledì chiusa via Benetti

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

SANITÀ

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

NUOVI RAID