COLLEGNO

Ok della Regione, il cantiere riparte

Arriva l?autorizzazione alla realizzazione per la Clinica della memoria

18 Gennaio 2013 - 01:45

Ok della Regione, il cantiere riparte

La Regione ha dato il via libera alla Clinica della memoria. Il centro per la cura dell’Alzheimer e delle altre malattie degenerative ha ottenuto, con determina dirigenziale, “l’autorizzazione alla realizzazione”, l’atto che permette di completare l’opera e ottenere la successiva “autorizzazione al funzionamento”. Solo così la struttura innovativa costruita dalla fondazione San Secondo in piazza Pertini, su terreni donati dalla famiglia Agnelli, potrà ottenere l’accreditamento e il convenzionamento.

su Luna Nuova di venerdì 18 gennaio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

CRMINALITA'

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

PROTESTA

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

SULLA MONTAGNA

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

VIABILITA'

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

SANITA'

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

REFERENDUM