Beinasco, Finisce lo sciopero Aimeri

La raccolta rifiuti torna alla normalità

31 Gennaio 2013 - 20:43

Beinasco, Finisce lo sciopero Aimeri

Dovrebbe tornare alla normalità nei prossimi giorni la raccolta dei rifiuti nei Comuni del consorzio Covar 14. In settimana, infatti, i lavoratori della ditta Aimeri, che si occupa del ritiro dell’immondizia, sono tornati in agitazione, a causa del mancato pagamento dello stipendio di gennaio. Visto che si era ormai alla fine del mese e i soldi non erano ancora arrivai i lavoratori hanno deciso di incrociare le braccia, astenendosi dal lavoro. Si tratta solo dell’ultima di una serie di iniziative analoghe per protestare contro la sede centrale di Bologna: «Sappiamo di aver creato disagi ai cittadini, ma non è più possibile lavorare in questo modo - spiega Giuseppe Gallippi, delegato sindacale Fit Cisl per il territorio di Beinasco, che comprende anche i comuni vicini - Prima la procedura per licenziare 219 lavoratori, poi i continui ritardi nel pagamento degli stipendi e delle tredicesime, infine i mancati versamenti al fondo pensionistico. Quando i lavoratori per l’ennesima volta non hanno visto arrivare i soldi in banca hanno deciso di protestare e chiedere un incontro con il consorzio, avvenuto mercoledì».

Su Luna Nuova di venerdì 1 febbraio

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Dal corteo alla battitura delle recinzioni del cantiere: il lungo sabato No Tav

Dal corteo alla battitura delle recinzioni del cantiere: il lungo sabato No Tav

PROTESTA

Caprie: cercatore di funghi precipita nel bosco, salvato dal soccorso alpino

Caprie: cercatore di funghi precipita nel bosco, salvato dal soccorso alpino

INFORTUNIO

Pianezza, a fuoco il fienile dell'azienda agricola La Primula

Pianezza, a fuoco il fienile dell'azienda agricola La Primula

INTERVENTO

Piossasco, sorprende i ladri in casa: ucciso in salotto

Piossasco, sorprende i ladri in casa: ucciso in salotto

CRIMINALITA'

Giaveno, corse clandestine in auto: presi i tre "piloti"

Giaveno, corse clandestine in auto: presi i tre "piloti"

SICUREZZA STRADALE

Collegno, una tartaruga "azzanatrice" abbandonata in strada

Collegno, una tartaruga "azzannatrice" abbandonata in strada

CURIOSITÀ

Mistero a Vaie: ritrovamento di ossa in un vecchio scantinato, locale sotto sequestro

Mistero a Vaie: ritrovamento di ossa in un vecchio scantinato, locale sotto sequestro

CENTRO STORICO

Rivoli, bodypainting in piazza San Rocco

Rivoli, bodypainting in piazza San Rocco

ARTE

Rivoli, rapina in villa: gioielliere ferito ad un ginocchio

Rivoli, rapina in villa: gioielliere ferito ad un ginocchio

CRIMINALITA'