RIVALTA

Bocciodromo: rifarlo è più economico

Discussione con i rivaltesi per scegliere tra il restauro e una nuova edificazione

12 Febbraio 2013 - 02:01

Bocciodromo: rifarlo è più economico

Ricostruzione in altro luogo o sistemazione della struttura esistente: sono due le soluzioni sul piatto per il bocciodromo di via Monte Ortigara a Rivalta, presentate dall’amministrazione comunale giovedì nella riunione organizzata al Mulino. Le cifre sono ancora indicative, e meriteranno un approfondimento nei prossimi giorni, a partire dalla riunione di giunta prevista oggi. Ai cittadini sono quindi state spiegate le due ipotesi e le motivazioni alla base di ciascuna, facendo presenti pregi e difetti di entrambe le soluzioni.

su Luna Nuova di martedì 12 febbraio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

LUTTO

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

EVENTO

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

MIGRANTI

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

FERROVIA

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

ASL TO3

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

SPAZIOMNIBUS

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

PROGETTO

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

TRASPORTI

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

TRAGEDIA