RIVALTA

Lamentele per il pullman in anticipo

La protesta di una mamma rivaltese: «Tocca portare la figlia a scuola in auto»

08 Marzo 2013 - 00:18

Lamentele per il pullman in anticipo

Le lamentele sul servizio di trasporto pubblico solitamente riguardano i ritardi nei passaggi delle linee di autobus, ma a volte un passaggio in anticipo può essere anche peggio, come spiega Marilena Lavagno, mamma di una ragazza rivaltese che frequenta la scuola a Orbassano: «L’anticipo dei passaggi è un grave disservizio, peggiore di un contenuto ritardo, per noi che abitiamo a Rivalta - spiega la donna - Qui non siamo a Torino, dove perso un mezzo ne arriva un altro poco dopo. Se il pullman passa prima del dovuto, per far raggiungere la destinazione ai ragazzi quasi sempre dobbiamo intervenire noi genitori prendendo l’automobile».

su Luna Nuova di venerdì 8 marzo

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'

Rivoli, verso la normalità la viabilità intorno all'ospedale

Rivoli, verso la normalità la viabilità intorno all'ospedale

TRAFFICO

Rivoli, lunghe code per i tamponi, viabilità in tilt

Rivoli, lunghe code per i tamponi, viabilità in tilt

SANITA'

Alpignnano, Paolo Fornetti premiato come "Testimone di fratellanza"

Alpignano, Paolo Fornetti premiato come "Testimone di fratellanza"

RICONOSCIMENTO

Susa, maltrattava mamma e sorella per i soldi della droga: arrestato

Susa, maltrattava mamma e sorella per i soldi della droga: arrestato

VIOLENZA DOMESTICA