RIVOLI

«Da qui non ce ne vogliamo andare»

Rivoli, gli ambulanti del mercato dei Portici contro le decisioni del tribunale

26 Marzo 2013 - 00:21

«Da qui non ce ne vogliamo andare»

«Noi da qui non ci muoviamo, questo è l’unico mercato settimanale che rende davvero». Così sbotta Valter Valentini, ambulante e rappresentante dei colleghi che operano ogni mercoledì sulla piazza del centro commerciale Portici di via Rombò. A farlo arrabbiare è la notizia che nei prossimi mesi la piazza dovrà essere sgomberata per dar modo di iniziare i lavori straordinari decisi dal tribunale, con una sentenza che tra l’altro ha costretto Comune e residenti a metter mano al portafoglio.

su Luna Nuova di martedì 26 marzo


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'