GRUGLIASCO

Troppi debiti: «Meglio farla finita»

Imprenditore ortofrutticolo del Caat si suicida nella sua casa a Torino

16 Aprile 2013 - 01:28

Troppi debiti: «Meglio farla finita»

Si è suicidato perché oppresso dai debiti con Equitalia, ma anche con il fisco e con alcuni privati. L.M., 62 anni, titolare di una piccola azienda ortofrutticola che opera all’interno del Caat di Grugliasco, si è tolto la vita sabato pomeriggio sparandosi un colpo in testa con uno dei suoi cinque fucili da caccia, tutti regolarmente denunciati. Lo ha fatto nella la sua abitazione in via Montevideo a Torino. Sconvolta la convivente, che in quel momento si trovava in casa insieme a lui. «Lo diceva sempre che lo avrebbe fatto, che si sarebbe ucciso perché non ce la faceva più - ha riferito alla polizia - E io avevo paura che succedesse veramente».

su Luna Nuova di martedì 16 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA