GRUGLIASCO

Troppi debiti: «Meglio farla finita»

Imprenditore ortofrutticolo del Caat si suicida nella sua casa a Torino

16 Aprile 2013 - 01:28

Troppi debiti: «Meglio farla finita»

Si è suicidato perché oppresso dai debiti con Equitalia, ma anche con il fisco e con alcuni privati. L.M., 62 anni, titolare di una piccola azienda ortofrutticola che opera all’interno del Caat di Grugliasco, si è tolto la vita sabato pomeriggio sparandosi un colpo in testa con uno dei suoi cinque fucili da caccia, tutti regolarmente denunciati. Lo ha fatto nella la sua abitazione in via Montevideo a Torino. Sconvolta la convivente, che in quel momento si trovava in casa insieme a lui. «Lo diceva sempre che lo avrebbe fatto, che si sarebbe ucciso perché non ce la faceva più - ha riferito alla polizia - E io avevo paura che succedesse veramente».

su Luna Nuova di martedì 16 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI