COLLEGNO

Manicomio criminale? No, grazie

Il Comune di Collegno rimanda al mittente la proposta avanzata dalla Regione

19 Aprile 2013 - 01:11

Manicomio criminale? No, grazie

Le lancette dell’orologio tornano indietro di 30 anni, ma ovviamente Collegno non vuole un manicomio criminale. L’amministrazione ha fatto un salto sulla sedia il 9 aprile scorso, quando sulla scrivania del sindaco Silvana Accossato è arrivata una lettera da parte della direzione sanità della Regione. Oggetto: il programma per la realizzazione delle strutture extraospedaliere per il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari. La commissione regionale avrebbe individuato nell’area della Certosa di Collegno, l’ex ospedale psichiatrico, il luogo dove realizzare due moduli da 20+10 posti residenziali per l’esecuzione delle misure di sicurezza. 

su Luna Nuova di venerdì 19 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ